Cardiochirurgia

Il reparto si avvale di un Blocco Operatorio costituito da 2 sale operatorie, di una Terapia Intensiva Cardiovascolare con 8 posti letto e di un Reparto di degenza con 10 posti letto.

Attività, servizi e procedure

L’Unità di Cardiochirurgia si occupa del trattamento delle malattie cardiache del paziente adulto, le cui principali patologie e trattamenti sono:

Cardiopatia ischemica e sue complicanze acute e croniche

  • Rivascolarizzazione miocardica: vengono eseguiti nel 95% dei casi senza la circolazione extracorporea (chirurgia a “cuore battente”) e utilizzando il più possibile i condotti arteriosi, in particolare le due arterie mammarie e l’arteria radiale. L’obbiettivo è quello di ridurre il più possibile l’invasività e di garantire nel contempo un migliore risultato a distanza della rivascolarizzazione miocardica

  • Aneurismectomia ventricolare, tecniche di rimodellamento del ventricolo sinistro

Valvulopatie congenite e acquisite

  • Chirurgia riparativa: tecniche di valvuloplastica mitralica e aortica (Valve- sparing)

  • Chirurgia sostitutiva: protesi biologiche, meccaniche, stentless

  • Trattamento mini-invasivo: ministernotomia, minitoracotomia

  • Trattamento percutaneo: trans-femorale o trans-apicale

Patologie acute e croniche dell’aorta

  • Chirurgia convenzionale ed endoprotesi

Ablazione della fibrillazione atriale

  • prevalentemente associata ad interventi quali la sostituzione valvolare o la rivascolarizzazione miocardica

Chirurgia mini-invasiva

  • Rivascolarizzazione miocardica a cuore battente

  • Rivascolarizzazione miocardica a cuore battente in mini-toracotomia sinistra

  • Port-Access: minitoracotomia destra per valvulopatie mitraliche, tricuspidaliche e tumori cardiaci

  • Sostituzione valvolare aortica per via trans-apicale

Responsabile

Staff

Dott. Luca De Santo
Dott. Francesco Iorio
Dott. Emilio Mango
Dott.ssa Lorella Numis
Dott. Leonardo Savarese
Dott. Luigi Zarrella
Dott.Alessandro Nava

Consultant

Dott. Renato Bellitti
Dott. Luigi Marino