Cardiochirurgia

Il reparto si avvale di un Blocco Operatorio costituito da 2 sale operatorie, di una Terapia Intensiva Cardiovascolare con 8 posti letto e di un Reparto di degenza con 10 posti letto.

Attività, servizi e procedure

L’Unità di Cardiochirurgia si occupa del trattamento delle malattie cardiache del paziente adulto, le cui principali patologie e trattamenti sono:

Cardiopatia ischemica e sue complicanze acute e croniche

  • Rivascolarizzazione miocardica: vengono eseguiti nel 95% dei casi senza la circolazione extracorporea (chirurgia a “cuore battente”) e utilizzando il più possibile i condotti arteriosi, in particolare le due arterie mammarie e l’arteria radiale. L’obbiettivo è quello di ridurre il più possibile l’invasività e di garantire nel contempo un migliore risultato a distanza della rivascolarizzazione miocardica

  • Aneurismectomia ventricolare, tecniche di rimodellamento del ventricolo sinistro

Valvulopatie congenite e acquisite

  • Chirurgia riparativa: tecniche di valvuloplastica mitralica e aortica (Valve- sparing)

  • Chirurgia sostitutiva: protesi biologiche, meccaniche, stentless

  • Trattamento mini-invasivo: ministernotomia, minitoracotomia

  • Trattamento percutaneo: trans-femorale o trans-apicale

Patologie acute e croniche dell’aorta

  • Chirurgia convenzionale ed endoprotesi

Ablazione della fibrillazione atriale

  • prevalentemente associata ad interventi quali la sostituzione valvolare o la rivascolarizzazione miocardica

Chirurgia mini-invasiva

  • Rivascolarizzazione miocardica a cuore battente

  • Rivascolarizzazione miocardica a cuore battente in mini-toracotomia sinistra

  • Port-Access: minitoracotomia destra per valvulopatie mitraliche, tricuspidaliche e tumori cardiaci

  • Sostituzione valvolare aortica per via trans-apicale

Responsabile

Staff

Dott. Luca De Santo
Dott. Francesco Iorio
Dott. Emilio Mango
Dott.ssa Lorella Numis
Dott. Leonardo Savarese
Dott. Luigi Zarrella

Consultant

Dott. Renato Bellitti
Dott. Luigi Marino