Gestione del rischio clinico

Uno dei requisiti basilari dell’assistenza sanitaria, insieme alla efficacia ed all’appropriatezza, è certamente quello della sicurezza

Uno dei requisiti basilari dell’assistenza sanitaria, insieme alla efficacia ed all’appropriatezza, è certamente quello della sicurezza.
In tale ambito si configura il sistema di Gestione del Rischio Clinico che è per ‘Montevergine’ un fondamentale requisito istituzionale basato sulla cultura della sicurezza, e soprattutto “sull'imparare dagli errori”, condizioni imprescindibili per un sistema sanitario più sicuro ed efficiente finalizzato a ridurre al minimo gli eventi avversi prevenibili.
Il massimo impegno è investito per favorire lo sviluppo e l’applicazione costante delle procedure aziendali basate sulle Buone Pratiche, sulle Raccomandazioni Ministeriali e sulla Medicina basata sull’evidenza (Evidence Based Medicine) per garantire al massimo la sicurezza del malato.

La Gestione del Rischio Clinico, quindi, rappresenta l'insieme di varie azioni messe in atto per migliorare la qualità delle prestazioni sanitarie e garantire la sicurezza dei pazienti ed è, quindi, una priorità di tutti i sistemi sanitari.

La Casa di Cura Montevergine sta implementando un sistema di coordinamento aziendale per la gestione del rischio clinico e la sicurezza del paziente, definendo ruoli e responsabilità, in coerenza con le politiche della Regione Campania e del Ministero della Salute. La Casa di Cura ha in adozione strumenti di raccolta, identificazione, analisi e valutazione del rischio clinico e conseguente diffusione delle informazioni relative alla prevenzione degli incidenti.

L'impegno per la sicurezza del paziente si concretizza nel perseguimento dei seguenti obiettivi:

  • identificare i rischi di incidenti che possono danneggiare i pazienti;

  • effettuare analisi e valutazione dei rischi individuando le criticità più gravi;

  • adottare misure di prevenzione adeguate per far fronte ai rischi rilevati;

  • coordinarsi con il Centro Regionale per il Rischio Clinico per condividere pratiche e procedure finalizzate alla prevenzione di eventi avversi o sentinella.