Primato alla Montevergine

28 dicembre 2017

Nel 2017 raggiunta quota 100 TAVI, la Tecnica di sostituzione valvolare aortica senza aprire il torace.

 

100 Tavi, il primato è del reparto di Emodinamica della clinica Montevergine guidato dal Dottor Tullio Tesorio, già al terzo  posto in Italia nella speciale classifica redatta dal Gise, per numero di procedure interventistiche. La sostituzione della valvola aortica si può effettuare, se l’approccio chirurgico tradizionale è sconsigliato, con tecnica mininvasiva definita TAVI (Transcatheter Aortic Valve Implantation). Le TAVI sono procedure con le  quali è possibile impiantare  protesi biologiche in sostituzione delle valvole aortiche compromesse dalla malattia stenotica (restringimento) senza dover fermare l’attività del cuore.  

L’ intervento avviene attraverso l’introduzione di cateteri, utili al rilascio della protesi     , inseriti direttamente dall’arteria femorale.

Tale procedura è indicata in quei pazienti che presentano, per età o per la presenza di patologie concomitanti un alto rischio cardiochirurgico.