Nuova tecnica per il trattamento delle varici: alla Montevergine il metodo francese del Dottore Pozza.

22 dicembre 2017

Massimo Pozza 44 anni chirurgo vascolare di origini casertane, è tra i primi in Italia ad eseguire la tecnica sclerosante con mousse. Si tratta di una nuova metodologia di intervento per la cura degli assi safenici e delle varici tronculari. La nuova tecnica è stata messa a punto a Parigi e permette di iniettare sotto controllo ecografico e attraverso un catetere vascolare corto, un agente sclerosante nella vena che si intende obliterare, senza pericolo di controindicazioni. La nuova tecnica non necessita di ricovero né di convalescenza, è praticamente indolore , è ripetibile e duratura nel tempo mini invasiva. Il dott. Pozza da qualche mese è parte integrante dell’organico della clinica Montevergine. Il chirurgo vascolare effettua alcuni importanti esami, come l’eco agli arti inferiori arterioso e venoso e l’eco tronchi sovraortici, l’ambulatorio è fissato ogni mercoledì a partire dalle 15.00.