CLINICA MONTEVERGINE

Abbiamo sempre coniugato al rigore professionale la ricerca di standard di eccellenza, l'attenzione all'innovazione clinica e tecnologica, l'umanizzazione nell'assistenza.

Raggruppamenti

Cardiochirurgia

Cardiochirurgia

Il reparto si avvale di un Blocco Operatorio costituito da 2 sale operatorie, di una Terapia Intensiva Cardiovascolare con 8 posti letto e di un Reparto di degenza con 12 posti letto.

Cardiologia

Cardiologia

Il reparto di Cardiologia, composto da 30 posti di ricovero, è dotato di tutti gli strumenti di diagnostica derivati dai servizi della struttura e di quelli per il monitoraggio e l’emergenza interna al Reparto: telemetria, defibrillatore, pompe per infusione di farmaci. Il Reparto vede l'impiego di personale altamente qualificato (cardiologi specialisti e infermieri addestrati) e si avvale di protocolli validati in tutto il mondo, alcuni dei quali frutto dell'alta esperienza del Primario.

Cardiopneumologia

Cardiopneumologia

Il Reparto dispone di 27 posti letto e si avvale di un kit di attrezzature integrate con i vari settori medici. Esso comprende: ecografi, lettore holter, cicloergometro per la prova da sforzo e spirografo.

Elettrofisiologia Cardiologica

Elettrofisiologia Cardiologica

La struttura si avvale di due sale attrezzate con sistemi all'avanguardia (Carto Merge e Carto Sound). L'unità operativa di Elettrofisiologia della Clinica Montevergine, è un centro di eccellenza nel trattamento delle aritmie cardiache.

Emodinamica

Emodinamica

Il Laboratorio di Emodinamica è strutturato in un reparto di degenza e 2 sale operatorie per emodinamica, dotate ciascuna di angiografo con registrazione digitale delle immagini, apparecchiature di ecografia intravascolare/istologia virtuale, valutazione funzionale invasiva della stenosi coronarica(FFR), ablatore laser ad eccimeri.

U.T.I.C.

U.T.I.C.

Ultime Notizie

ADDIO STENT, ALLA MONTEVERGINE ARRIVANO GLI SCAFFOLD

ADDIO STENT, ALLA MONTEVERGINE ARRIVANO GLI SCAFFOLD

Alla clinica Montevergine di Mercogliano è stato eseguito per la prima volta un intervento di angioplastica con l'impianto di stent riassorbibile al magnesio. Si tratta di un intervento all'avanguardia, effettuato su una paziente di 70 anni affetta da cardiopatia ischemica che presentava una stenosi critica della coronaria interventricolare anteriore. L'equipe del reparto di Emodinamica della clinica Montevergine che ha compiuto l'intervento ha utilizzato questa nuova protesi, che a differenza dei tradizionali stent metallici si dissolve  nell’arco di un anno.  Soddisfazione è stata espressa dal responsabile dell’Emodinamica, il dottor Tullio Tesorio: "Gli scaffold - ha spiegato Tesorio – in pazienti selezionati, rappresentano una valida alternativa alla tecnica tradizionale. ". Gli scaffold come gli stent medicati, rilasciano un farmaco che permette la riduzione dell’incidenza di recidiva della malattia. "Siamo il primo centro in Campania - ha aggiunto Tesorio - ad utilizzare questo genere di protesi che sono maneggevoli, sicure ed efficaci". 
Aritmie Cardiache

Aritmie Cardiache

La capacità tecnica, l’impegno costante e la dedizione dell’equipe del dipartimento di elettrofisiologia, diretta dal Dott. Francesco Solimene, ha permesso alla Clinica Montevergine di consolidare il ruolo di eccellenza campana in elettrofisiologia, avvalendosi nel corso degli anni della più sofisticata tecnologia per il trattamento delle aritmie cardiache. Da qui l’idea di sviluppare un corso a livello nazionale, arrivato alla sua XX edizione, in collaborazione con Biosense Webster company of Johnson & Johnson, suddiviso in sessioni teoriche e pratiche per mostrare ai medici partecipanti l’approccio all’ablazione delle diverse tipologie di tachicardie e l’importante risultato ottenuto nella riduzione dell’esposizione fluoroscopia. [Solimene F. et al, Trends in fluoroscopy time during radiofrequency catheter ablation of supraventricular tachycardias.Int J Cardiol. 2016 Jan 1;202:124-5] Il 6 e 7 Luglio la Clinica Montevergine  accoglierà medici provenienti da diverse regioni d’Italia.  
Workshop di Elettrofisiologia

Workshop di Elettrofisiologia

La Montevergine si conferma sempre più centro di studio e di ricerca scientifica. Il reparto di Elettrosfisiologia della clinica di Mercogliano apre le porte ai medici elettrofisiologi della Campania, che oggi e domani, avranno la possibilità di assistere ad una serie di procedure interventistiche, nell’ambito dell’elettrostimolazione ed elettrofisiologia. Guidati, dal Responsabile, il Dott. Francesco Solimene, saranno effettuate procedure di ablazione transcatetere complesse, con l’ausilio di attrezzature tecnologicamente avanzate in termini di mappaggio cardiaco tridimensionale.  Il corso vedrà anche un momento di riflessione e di approfondimento teorico, sulle tematiche della stimolazione multisito (mpp) e sui benefici di questo  metodo.
Il Governatore De Luca in visita alla Clinica Montevergine

Il Governatore De Luca in visita alla Clinica Montevergine

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in occasione della Sua visita a Mercogliano per l’inaugurazione della Funicolare, ha fatto tappa presso la Clinica Montevergine, trattenendosi nella struttura per quasi due ore, accompagnato dal consigliere alla sanità della regione Campania Enrico Coscioni ed i consiglieri irpini, Petracca, Alaia e Todisco. E’ stato il Prof. Giuseppe Speziale, VicePresidente del Gruppo Villa Maria spa, dalla cui direzione e controllo oggi Montevergine dipende,  ad accogliere il Governatore insieme all’Amministratore Delegato, Vincenzo De Luca, e ai Responsabili dei Reparti e Servizi della clinica. Il presidente De Luca, nell’esprimere apprezzamento per l’organizzazione e i risultati della struttura, che negli anni è diventata centro di riferimento del meridione per la cura delle malattie cardiovascolari, ha ribadito la volontà della Sua Giunta di voler rifondare la sanità campana partendo dalle sue eccellenze. Durante la visita nei reparti, il presidente, si è soffermato in particolare nel laboratorio di Emodinamica dove il dott. Angelo Cioppa ha documentato l’impegno professionale e lo sforzo economico che nell’azienda vengono profusi nell’effettuare le procedure di rivascolarizzazione periferica degli arti inferiori che, tra l’altro, consentono il ripristino del circolo sanguigno nel piede diabetico, una piaga sociale che da tempo affligge parte della popolazione italiana, impedendo il ricorso all’amputazione. Un argomento caro al Governatore, che ha evidenziato l’opportunità di sfruttare l’oramai decennale esperienza della Montevergine e del Gruppo Villa Maria per dar vita ad un progetto per la creazione di un Centro dedicato alla cura integrata del Piede Diabetico in grado di dare soluzione efficiente e completa a tale grave patologia.     
Classifica GISE, la Montevergine è quinta a livello nazionale per le procedure di Emodinamica

Classifica GISE, la Montevergine è quinta a livello nazionale per le procedure di Emodinamica

La Clinica Montevergine conferma anche per il 2015 la sua posizione di eccellenza in ambito nazionale, conseguendo il  5° posto per numero di procedure di  Emodinamica nella graduatoria stilata dal GISE, (Società Italiana di Cardiologia Interventistica), che svolge una funzione di supporto tecnico e operativo alle politiche di governo dei servizi sanitari, attraverso attività di ricerca, monitoraggio, valutazione, formazione e innovazione. Il laboratorio di Cardiologia Interventistica della Montevergine,  come si evince dal grafico, ha effettuato lo scorso anno 3652 procedure, confermandosi uno dei fiori all’occhiello di una struttura sanitaria, la Montevergine, dedicata solo al trattamento  delle patologie cardiovascolari. Un’ulteriore grande soddisfazione per tutti coloro che nell’azienda concorrono a garantire ogni giorno qualità ed efficienza agli utenti.
Lo scompenso cardiaco e la fibrillazione atriale.

Lo scompenso cardiaco e la fibrillazione atriale.

Lo scompenso cardiaco e la fibrillazione atriale protagonisti venerdì 17 giugno al congresso organizzato dalla clinica Montevergine a Paestum. I lavori sono stati presieduti dal primario il dott. Francesco Solimene. Una giornata di informazione scientifica che ha visto impegnati relatori di notevole importanza , come il cardiochirurgo il prof. Claudio Muneretto che ha parlato di un congresso fuori dalle sue  aspettative, pensava a qualcosa di molto locale e invece è stato favorevolmente colpito dal livello delle presentazioni e parla di una valenza internazionale del congresso. Interessante e ben curata l’immagine conclude, Muneretto. A dare il via ai lavori il presidente della clinica Montevergine, il professor Giuseppe Profiti che ha intrapreso una vera e propria lezione di economia e statistica. La formula dell’agorà è stata molto gradita dai quasi 100 medici presenti in sala, giunti da tutta la provincia salernitana.  Interessanti e pertinenti le domande dei medici intervenuti al congresso, che hanno reso la discussione vivace e proficua. Il professor Ciro Indolfi parla di una rivoluzione per quanto riguarda il modo di organizzare i congressi, via la vecchia logica della lettura magistrale, spazio alla sinergia e al confronto tra colleghi. Tre ore di grande confronto per i professori Gianfranco Sinagra e Maurizio Landolina, rispettivamente cardiologo clinico ed elettrofisiologo, che hanno agitato la platea con le loro provocazioni, ottimo l’intervento di Gaetano Senatore che si è cimentato anche come presentatore. Geniale l’intervento dell’elettrofisiologo romano Leonardo Calò,che ha incantato la platea. Merito ai professionisti della Montevergine, il dott. Tullio Tesorio, il dott. Sergio Caparrotti e l’emodinamista il dott. Luigi Salemme, che hanno relazionato ciascuno sulle proprie competenze. Nel corso del meeting sono stati trasmessi due video, commentati dagli aiuti del dott. Solimene, i medici Vincenzo Schillaci e Francesco Urraro. Nei video le immagini delle procedure di elettrofisiologia in Montevergine.  Ancora una volta premiato il grande sforzo imprenditoriale della struttura sanitaria di Mercogliano. L’amministratore delegato, il dott. Vincenzo De Luca, parla di legame sempre più forte con il territorio,  dedizione e professionalità sono al centro della nostra filosofia aziendale, conclude il massimo esponente della clinica privata Montevergine.

Agenda Eventi

Lo scompenso cardiaco e la fibrillazione atriale

Lo scompenso cardiaco e la fibrillazione atriale

Non solo relazioni, ma una discussione aperta tra gli esperti e la platea per chiarire vecchi e nuovi dubbi irrisolti.
La formula innovativa promossa con successo dal laboratorio di Elettrofisiologia della “Montevergine S.p.A. di Mercogliano”, in occasione della edizione 2011, del convegno, viene riproposta in questa IV° edizione e anche quest’anno avrà come tema la fibrillazione atriale e lo scompenso cardiaco.

Media Center

  • Follow up del paziente portatore di ICD

    Follow up del paziente portatore di ICD

  • "Lo Scompenso Cardiaco"17 giugno 2016

    "Lo Scompenso Cardiaco"17 giugno 2016

    "Lo Scompenso Cardiaco"17 giugno 2016

  • Lo Scompenso Cardiaco 17 giugno 2016

    Lo Scompenso Cardiaco 17 giugno 2016

    Lo Scompenso Cardiaco 17 giugno 2016

  • Lo Scompenso Cardiaco Hotel Savoy Paestum 17 6 2016

    Lo Scompenso Cardiaco Hotel Savoy Paestum 17 6 2016

  • Le nuove frontiere dell'elettrofisiologia in Montevergine

    Le nuove frontiere dell'elettrofisiologia in Montevergine

    Le nuove frontiere dell'elettrofisiologia in Montevergine

  • Nuove tecnologie per la cura dello scompenso cardiaco

    Nuove tecnologie per la cura dello scompenso cardiaco

    Nuove tecnologie per la cura dello scompenso cardiaco

  • Gambacorta: la clinica Montevergine, un’eccellenza nel panorama sanitario

    Gambacorta: la clinica Montevergine, un’eccellenza nel panorama sanitario

    Gambacorta: la clinica Montevergine, un’eccellenza nel panorama sanitario

  • Il Dott. Salemme della Casa di Cura Montevergine alla trasmissione InSalute

    Il Dott. Salemme della Casa di Cura Montevergine alla trasmissione InSalute

    Il Dott. Salemme della Casa di Cura Montevergine interviene alla trasmissione InSalute e presenta il servizio di emodinamica.

  • Spot TAC Clinica Montevergine

    Spot TAC Clinica Montevergine

    Spot TAC Clinica Montevergine

  • Spot Laboratorio Analisi Clinica Montevergine

    Spot Laboratorio Analisi Clinica Montevergine

    Spot Laboratorio Analisi Clinica Montevergine